vcare-logo

Il progetto vCARE si avvia alla sperimentazione di laboratorio

Hanno preso il via presso i laboratori di Valencia, Vienna e Karlsruhe le operazioni di sviluppo e test del sistema di coaching virtuale vCARE. Questo progetto, finanziato dalla Commissione Europea all’interno del bando di ricerca Horizon 2020, promette di essere un valido trait d’union tra il percorso riabilitativo intrapreso in ospedale e quello di ritorno verso il proprio domicilio. L’ambizione di VCARE è proprio quella di promuovere continuità, personalizzazione e aderenza alla cura, gestendo la prevenzione del rischio e agendo sul miglioramento della qualità di vita nei soggetti affetti da patologie neurologiche e cardiologiche (Ictus Cerebri, Malattia di Parkinson, Insufficienza Cardiaca e Malattia Ischemica Cardiaca). Questa prima analisi, svolta all’interno di laboratori specializzati, anticiperà la successiva fase che sarà presto operativa presso Casa Di Cura Privata Del Policlinico e che vedrà il coinvolgimento dei pazienti per testare, in un ambiente controllato, il funzionamento del coaching virtuale riabilitativo.

Approfondimenti e aggiornamenti sull’avanzamento dei lavori

Informazioni sugli obiettivi generali del progetto vCARE